Palyoff Primavera 2 Tim: Cagliari-Bari 4-1

CAGLIARI – Si conclude in semifinale il cammino del Bari Primavera. Nella sfida semifinale, i ragazzi allenati dal tecnico Stefano De Angelis non riescono a bissare la gara vinta durante la stagione regolare. Un primo tempo sottotono, pregiudica l’intera partita che i baresi tentono, generosamente, di rimettere in piedi. Resta, la consapevolezza di avere portato a temrine, una stagione importante che ha visto la crescita dei singoli e del gruppo. Un buon punto di partenza per la prossima stagione.

Cagliari-Bari: 4-1

Marcatori: 15′ Lombardi (C), 34′ Gagliano (C), 40′ Doratiotto R. (C), 45′ Manzari (B), 13’st Gagliano (C)

CAGLIARI:  Daga, Kouadio, Cadili, Antonini, Marongiu, Boccia, Ladinetti, Porcheddu, Gagliano, Lombardi, Doratiotto, A disposizione: Cabras, Molberg, Pitzalis, Porru, Aly, Colarieti, Tetteh, Doratiotto F., Mastromarino, Camba, Fini, Dervishi. All. Canzi

BARI: Zinfollino, Dentamaro, Tedone, Cabella, Di Cosmo, Salines, Lella, Tuttisanti, Coratella, Manzari, Petrucetti L. A disp.: Artal, Giosu, Viola, Pesce, Schirone, Gagliardi, Di Stefano, Romanazzo, Petrosino, Ansani, Chinapah, Maselli. All.: De Angelis

ARBITRO: sig. Pashuku
Ammoniti: Boccia (C)
Espulso: