Grosso: “Io vicino alla squadra, sosteneteci!”

Le dichiarazioni dell’allenatore biancorosso, Fabio Grosso, alla vigilia della gara contro il Novara.

 

““La squalifica annullata? Sono contento, è giusto così. Perché la cosa più importante è stare insieme al gruppo in questo momento. Determinante è l’unità di intenti, abbiamo intenzione di conquistare i tre punti e cercheremo dal primo all’ultimo minuto di ottenere questa vittoria in casa. L’arbitro? Non conta il passato, ma ho avuto un confronto con lui, non mi era mai capitato prima. Giusto annullare la squalifica ma chiedo scusa perché ho alzato i toni. Ora non conta, la cosa che conta è stare insieme al gruppo e poter cercare di vincere la partita contro il Novara. Questo gruppo merita sostegno da parte di tutti, sappiamo che le partite sono difficili e conosciamo le insidie, ma abbiamo 4 partite casalinghe e vogliamo che questo diventi il nostro valore aggiunto per coinvolgere i nostri tifosi. Se fossi un tifoso oggi continuerei a sostenere questi ragazzi, perché hanno dimostrato serietà e passione. Vero, ci sono stati dei risultati altalenanti, ma penso che siamo nella posizione in cui ci volevamo trovare. E vogliamo credere di fare qualcosa di grandissimo, ecco perché questi ragazzi meritano il sostegno dall’inizio alla fine”.