Coppa Italia Primavera TIM: Roma-Bari 5-0

ROMA – La Primavera biancorossa esce nei quarti di finale della Coppa Italia Primavera TIM, perdendo contro la Roma per 5 a 0 allo Stadio “Tre Fontane”. Dopo un buon inizio per i biancorossi, con un paio di occasioni capitate sui piedi di Manzari, la Roma prende il sopravvento e mette a segno due reti. Poi arriva l’espulsione diretta di Scalera per fallo da ultimo uomo e i giallorossi dilagano nella ripresa.

ROMA-BARI 5-0
Marcatori: 17′ Valeau, 20′ Antonucci, 47′ Antonucci, 50′ Cargnelutti, 80′ Lella (aut.).

Roma: Greco, Bouah, Trusescu, Cargnelutti, Kastrati, Pezzella, Petruccelli, Valeau, Besuijen (50′ D’Orazio), Antonucci, Cappa. A disp.: Zamarion, Diallo, Semeraro, Riccardi, Marcucci, Meadows, Sdaigui, Petrungaro, Barbarossa, Cangiano, Pagliarini. All.: De Rossi.

Bari: Zinfollino; Tedone (81′ Dentamaro), Scalera, Cabella, Di Cosmo, Viola, Lella, Petruccetti, Coratella  (44′ Vaccaro), Manzari, Maffei (81′ Lieggi). A disp.: Artal, Schirone, Lupo, D’Amicis, Tuttisanti, Chinapah, Sgaramella, Afonso Calefe, Pesce. All.: De Angelis.

Arbitro: D’Apice di Arezzo.

Ammonito: Viola. Espulso: Scalera